ivanpah-copy
Situato nel deserto del Mojave nella California del Sud, con i suoi 377-megawatt Ivanpah Solar Electric Generating System è il più grande impianto termico solare del mondo. Costruito da Bechtel, l’impianto, che è uno sforzo congiunto di NRG, Google e BrightSource Energy, produrrà abbastanza energia pulita rinnovabile per alimentare 140.000 abitazioni. Ivanpah quasi raddoppia la quantità di energia solare termica commerciale generata attualmente negli Stati Uniti.
E’ costato $2.2 miliardi; il più grande investitore nel progetto è stato NRG Energy, una società di produzione di energia con sede a Princeton, New Jersey, che ha contribuito con $300 milioni. Google ha contribuito con $168 milioni; il governo degli Stati Uniti ha fornito una garanzia sul prestito di $1,6 miliardi e l’impianto è stato costruito su terreno pubblico.
Nel mese di novembre 2014, Associated Press ha riferito che l’impianto ha prodotto solo “circa la metà della sua produzione annuale prevista”. La California Energy Commission ha rilasciato una dichiarazione dando la responsabilità di ciò al meteo. Le prestazioni sono migliorate notevolmente nel 2015 – a circa 650 GW h, ma NRG Energy ha riportato nel suo rapporto trimestrale di novembre, che Ivanpah probabilmente non avrebbe adempieto ai propri obblighi contrattuali per fornire energia a PG&E durante l’anno, causando il rischio di default sul Contratto d’acquisto. Nel mese di marzo 2016, PG&E ha accettato di non dichiarare lo stabilimento in default per almeno quattro mesi, in cambio di una somma non precisata da parte della proprietà.

Referenze: Wikipedia, BrightSource Energy, Bechtel